www.sanfilippomusica.it

Carrello: (Vuoto)Carrello2

  • 09 Novembre 2012
  • Demo Peavey - AT200 Antares Auto Tune

    Dopo aver provato questa chitarra in occasione della presentazione fatta presso il nostro negozio... siamo davvero rimasti sbalorditi!!!
    Quale incredibile sistema potevano inventare ancora?! Ebbene, hanno progettato qualcosa che va molto oltre la soluzione al problema dell'accordatura.
    Cercherò di spiegarmi meglio: questa chitarra AT200, che utilizza la tecnologia AUTO TUNE ANTARES (ricordate il software di correzione di intonazione più utilizzato al mondo? Ecco, quello!!!), permette di
    OTTENERE UN'ACCORDATURA PERFETTA!
    Ogni singola selletta ha un convertitore digitale. Suonando tutte le 6 corde a vuoto e premendo sul potenziometro del volume della chitarra si avverte l'immediato intervento del sistema AUTO TUNE. "Magicamente" le 6 corde si portano all'accordatura standandard... suonano intonatissime... su tutta la tastiera! i.n.c.r.e.d.i.b.i.l.e!!!
    Non ci sono "buchi" o modulazioni, le ottave sono pressocchè perfette... in barba a qualsiasi legge dell'accordatura fisica di una chitarra!
    E' chiaro che non stanno "suonando" le corde poichè il suono non viene catturato dai pickup (comunque disponibili sull'AT200 PEAVEY) bensì dai convertivori di ogni singola selletta. Questi convertitori sono deputati a riprodurre le note perfettamente intonate (il suono è grosso, dinamico ed assolutamente VERO!!!).
    Ma non finisce qui...
    ABBASSARE LE TONALITA' DELLA CHITARRA... CON UNA SOLA PLETTRATA
    Nel paragrafo precedente abbiamo detto che plettrando "a vuoto" tutte le 6 corde e premendo il potenziometro accordiamo la chitarra nella modalità standard (MI-SI-SOL-RE-LA MI). Ma se plettriamo le corde facendo un barrè sul 1°tasto, le sellette ed i relativi convertitori riceveranno il comando di accordarsi un semitono sotto (Mib-Sib-Solb-Reb-Lab-Mib)... straordinario!!! La tensione delle corde rimane uguale... senza nessun sbattimento... semplicemente con una plettrata ed una "tastata".
    OTTENERE TUTTE LE ACCORDATURE CHE VUOI... SEMPRE CON UNA SOLA PLETTRATA
    Passiamo ora all'ultimo colpo di scena. Abbiamo detto che le sellette ed i convertitori sono singoli ed indipendenti, corda per corda, e considerato che se tastiamo tutte le corde al 1° fret ci abbassiamo di un semitono, cosa succede se tastiamo solo la 1°corda al 1°tasto? Ebbene la 1° corda scenderà di un semitono mentre le altre si intoneranno nella modalità standard. Comprendete le implicazioni? In base a come si fretterà la tastiera potremo avere tutte le accordature che vorremo... corda per corda (accordature aperte, alternative, drop...).
    Ricordiamo che questo accade indipendentemente dallo spessore e la trazione delle corde.
    Cosa aspettate?! Venite a provare questa chitarra... sarà disponibile dalle prime settimane di dicembre!

    APPROFONDIMENTI CHITARRA PEAVEY AT200 CON SISTEMA AUTO-TUNE ANTARES
    La nuova e rivoluzionaria AT-200, nata dalla collaborazione di Peavey Electronics e Antares Audio Technologies, l’inventore della rinomata tecnologia Auto-Tune pitch-correction, è la prima chitarra elettrica equipaggiata con il circuito digitale Auto-Tune dedicato, che accorda ed intona costantemente mentre si suona.

    Il circuito digitale Auto-Tune dell’AT-200, attivabile tramite interruttore posto sul controllo del tono, consiste in un DSP che lavora “dietro le quinte” e permette di ottenere facilmente ed istantaneamente accordature standard ed alternative, oltre che una perfetta intonazione dello strumento; da “orecchio assoluto”!

    Nessun hardware poco attraente o ingombrante influisce sul modo di suonare. La AT-200 è, e si suona, esattamente come una chitarra tradizionale.

    I chitarristi non dovranno più fermarsi per accordare o cambiare chitarra durante le esibizioni live, così come gli ingegneri del suono non perderanno più tempo durante le registrazioni per questioni di accordatura ed intonazione. Con la AT-200 l'accordatura perfetta e l’intonazione costante sono il nuovo standard.

    Attivare l’accordatura “automatica” è semplice ed istantaneo (nessun meccanismo motorizzato o simile), basta “pennare” tutte le corde, premere il pulsante posto sul controllo volume ed il gioco è fatto. Con Auto-Tune è possibile passare da accordature “standard”, ad accordature alternative come Drop D, Open G, Baritono (ed altre ancora), cambiando semplicemente la posizione delle dita sulla tastiera.
    Con la funzione “Capotasto virtuale” si può spostare l’intonazione fino ad un’ottava intera, in questo modo è possibile suonare in qualsiasi tonalità (“range di un’ottava”), utilizzando le diteggiature tradizionali anche nella parte alta del manico...

    Il “sistema di intonazione” Solid-Tune™ monitorizza costantemente la precisa intonazione di ogni singola corda, garantendo che ogni nota di ogni accordo e riff sia sempre perfettamente intonata a prescindere dalle tecniche chitarristiche, dalle posizioni delle dita, la loro pressione, o le non perfette regolazioni dello strumento. In pratica Solid-Tune™ decide quando è il momento di intervenire sull’intonazione, così da poter far suonare in modo naturale (senza “far singhiozzare e senza ritardi il suono prodotto”..) anche bending e vibrato. L'ascolto di una chitarra con Solid-Tune è una vera rivelazione, che offre una precisione e purezza di suono mai sentite prima.

    Dalle accordature standard ed alternative più “popolari” come “double drop D”, open D, open G e DADGAD o addirittura accordature fin’ora impossibili come quella di un basso a sei corde, la “split bass/guitar” con le corde basse (MI LA RE) spostate di un’ottava in basso, una dodici corde o del miglior octaver polifonico che si sia mai sentito, la AT-200 permette di realizzare qualsiasi accordatura si possa immaginare ed offre un’intonazione sempre perfetta, tutto in una sola chitarra.






    Comments

    blog comments powered by Disqus